Caldo africano in lenta progressiva attenuazione

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 09-07-2017

Siamo arrivati alla fase clou della seconda ondata di calore subtropicale della stagione estiva. Oggi registrati valori altissimi: la stazione di Pagliare ha fatto segnare 21 gradi di minima e 34 gradi di massima, un autentico incubo. Nella prossima settimana seppur molto lentamente l’Azzorriano farà qualche timido passo verso l’Europa, e questo farà si che le correnti tenderanno a disporsi da nordovest, favorendo una maggiore ventilazione e un leggero calo delle temperature, che comunque rimarranno almeno fino a giovedi ben al di sopra delle medie. Passiamo dunque alla previsione sulla nostra regione per i prossimi 3-4 giorni: da lunedi a mercoledi temperature comprese fra i 20 di minima e i 32 di massima, da giovedi lieve flessione di un paio di gradi. Nel periodo considerato non sono previste precipitazioni. Prossimo articolo giovedi sul tardi, buona serata a tutti 🙂

Seconda onda di calore africana della stagione

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 05-07-2017

Nel corso dei prossimi giorni purtroppo si ripresenteranno condizioni molto simili a quelle di dieci giorni fa, con un affondo perturbato sulla penisola iberica e conseguente richiamo di aria molto calda dal nordafrica sull’italia. Dunque il bel clima di questi giorni (anche oggi temperature comprese fra i 17 di minima e i 29 di massima a pagliare) sarà sostituito gradualmente da valori termici e anche di umidità crescenti, ed avremo pertanto un fine settimana di nuovo bollente. Prossimo aggiornamento domenica, buona serata a tutti 🙂

Estate che riparte, temperature in deciso aumento

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 02-07-2017

Il primo break stagionale, che ha portato una decisa rinfrescata e anche dei violenti temporali, si avvia a conclusione con gli ultimi rovesci che potrebbero interessare i versanti adriatici nella notte fra domenica e lunedi. Da martedi le temperature tenderanno nuovamente ad aumentare e si riporteranno già a metà settimana su valori pienamente estivi, intorno ai 30 gradi. Prossimo articolo mercoledi, buona serata a tutti 🙂

Svolta atlantica, spiccata variabilità

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 28-06-2017

La lunga fase di caldo africano come premesso nel precedente articolo sta per giungere al termine. La spinta delle correnti nordatlantiche smantellerà progressivamente l’afa e porterà le temperature a scendere dopo tanti giorni fino ai valori medi del periodo. Riguardo le precipitazioni, aspetto molto importante visto che non piove da ormai tre settimane, sembrerebbe esserci la possibilità di rovesci in un periodo che indicativamente va da venerdi pomeriggio a domenica sera, ma assolutamente non si tratterà di fenomeni continuativi. Il meteo da qui al fine settimana risulterà insomma estremamente variabile, caratteristica appunto che si addice alle correnti atlantiche. Prossimo aggiornamento domenica, buona serata a tutti 🙂

Caldo africano al culmine, temperature in calo da giovedi

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 26-06-2017

Nelle giornate di martedi e mercoledi il caldo raggiungerà il suo apice. Avremo correnti sostenute da libeccio che faranno impennare ancora di più le temperature, che probabilmente riusciranno a raggiungere persino i 36-37 gradi. In particolare in queste due giornate l’afa risulterà opprimente, a causa del pulviscolo in sospensione in quota: nella mappa allegata appare evidente una autentica invasione di sabbia sahariana, che renderà i cieli lattiginosi. Ma ci sono nell’articolo odierno anche novità sostanziali. Da giovedi infatti il flusso nordatlantico inizierà a fare breccia nel muro anticiclonico, portando una graduale rinfrescata, che poi nel fine settimana prossimo si farà più decisa, e che sembra essere anche piuttosto duratura. Prossimo aggiornamento mercoledi sera, buona giornata a tutti 🙂

INVASIONE DI SABBIA SAHARIANA FRA MARTEDI E MERCOLEDI

I giorni del solleone

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 23-06-2017

Anche a livello astronomico una volta superato il solstizio (21 giugno) siamo entrati nella fase clou della stagione estiva. Le massime raggiunte questa settimana, comprese fra i 32 e i 34 gradi, parlano chiaro, e anche le minime si sono attestate ormai sopra ai 20 gradi (condizione questa in cui si parla di “notte tropicale”). Responsabile di tutto ciò un azzorriano ritiratosi in atlantico e la conseguente affermazione sul mediterraneo di un flusso rovente da sudovest, e precisamente dal sahara algerino. Tutto il fine settimana sarà caratterizzato ancora da temperature sopra le medie, con l’unico leggero disturbo dovuto al passaggio di aria più fresca in quota (se di fresco si può parlare) fra domenica pomeriggio e lunedi mattina, il che potrebbe portare un pò più di instabilità pomeridiana sui rilievi associata a qualche rovescio o temporale in propagazione verso est. Per il resto niente da segnalare, è e sarà ancora solleone. Buona serata a tutti 🙂

Caldo in aumento, verso la prima fiammata africana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 18-06-2017

Aria più fresca ha fatto come previsto il suo ingresso sull’Adriatico, con un rinforzo dei venti e un netto calo dell’umidità. Nei prossimi due giorni avremo ancora minime intorno ai 15 gradi, con cieli sereni. Da metà settimana tuttavia ecco affacciarsi la configurazione da incubo per l’area mediterranea: falla pressoria iberica e affermazione di un promontorio di alta pressione di matrice subtropicale dal nordafrica. Dunque progressivamente col passare dei giorni netto aumento delle temperature sia massime che minime, del contenuto di umidità, e conseguente forno africano, molto intenso. Da giovedi e per diversi giorni potremmo dunque avere valori prossimi ai 35 gradi di giorno e prossimi ai 25 gradi anche di notte, con forte sensazione di disagio. Ancora non è chiara la possibile via d’uscita da questa pessima situazione, darò nuovi aggiornamenti nel prossimo articolo di venerdi. Buona serata a tutti 🙂

Più fresco nel fine settimana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 15-06-2017

Settimana pienamente estiva quella in corso, come previsto. La giornata più calda mercoledi, con una massima di ben 32 gradi, ma già oggi clima decisamente più fresco con la colonnina di mercurio che si è fermata a 28 gradi. Avremo nei prossimi giorni ancora delle oscillazioni. Venerdi di nuovo temperature in rialzo, mentre fra sabato e domenica avremo un calo più marcato e potremmo scendere per la prima volta da ormai diverse settimane qualche grado sotto le medie del periodo. Infatti l’azzorriano farà qualche passo indietro verso ovest lasciando il fianco orientale scoperto, e in Adriatico fluirà aria dai balcani. Al momento non sembrano esserci fenomeni significativi a livello di pioggia, in caso di modifiche comunque provvederò ad aggiornare l’articolo. Buon fine settimana a tutti 🙂

Caldo in aumento, dominio azzorriano

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 11-06-2017

Come preannunciato nel precedente aggiornamento da domani e per buona parte della prossima settimana le temperature aumenteranno di 3-4 gradi portandosi su valori da piena estate. Avremo massime sui 30-31 gradi e minime sui 19-20 gradi. Diffidate comunque dalle notizie fasulle che già vedo diffondersi in rete circa l’affermazione di ondate di caldo africano e simili. Sul nordafrica infatti c’è e ci sarà nel prossimo periodo una bassa pressione, e dunque l’unica figura a dominare incontrastata la scena sarà l’alta pressione delle Azzorre, quella che garantisce sull’Europa condizioni estive ma senza eccessi, con correnti deboli da nordovest e percentuali di umidità dell’aria contenute. Prossimo articolo giovedi, buona serata a tutti 🙂

Sole e temperature accettabili

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 08-06-2017

Il prossimo fine settimana vedrà confermato il trend meteo dei giorni scorsi, con temperature estive ma non eccessive, e nottate fresche. Al momento infatti l’anticiclone delle Azzorre sembra piuttosto pimpante e garantirà condizioni normali per il periodo, mentre da lunedi il caldo potrebbe aumentare, ma di questo riparleremo nel prossimo articolo di domenica. Buona serata a tutti 🙂