Un pò più freddo con pioggia e neve in montagna

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 10-01-2018

La veloce perturbazione della scorsa notte ha portato le prime precipitazioni dell’anno, con 7 mm a pagliare. La temporanea risalita della pressione in area scandinava favorirà ora correnti orientali, con un moderato calo delle temperature che si riporteranno su valori medi del periodo. Ma soprattutto un minimo di bassa pressione in spostamento da ovest verso est porterà un serio peggioramento meteo sul mediterraneo e in particolare sul medio versante adriatico. Da giovedi sera a sabato mattina potremo avere dunque trentasei ore di precipitazioni diffuse sulla nostra regione, in particolare sul teramano, con buoni accumuli: le stime parlano di una cinquantina di mm sulle aree costiere e fino a 80mm sulle aree appenniniche. La quota neve si attesterà sui 1200 metri circa, per cui località come Prati di Tivo potrebbero ricevere oltre mezzo metro di neve fresca entro il fine settimana. Insomma un ritorno almeno parziale alla normalità. Prossimo articolo domenica, buona serata a tutti 🙂

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.