Fornace africana al massimo, clima torrido ancora per giorni

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 05-08-2017

Siamo arrivati al momento clou di questa onda di calore assolutamente storica, con valori che come ampiamente previsto hanno raggiunto ovunque i 40 gradi, con punte di 45 gradi in alcune zone d’italia. Polverizzati i record di temperatura in molte località del paese, e già si contano diverse vittime. La situazione rimarrà pressochè inalterata almeno fino a mercoledi, con l’unica variante sul tema rappresentata da un temporaneo aumento della ventilazione nella giornata di lunedi, associata a un leggero e momentaneo calo termico. Da martedi comunque ritorneranno le stesse temperature dei giorni precedenti. In molti in questi giorni mi hanno chiesto se si vedesse una via d’uscita da questo incubo, e la risposta è stata non nel breve periodo. Ma volendo spingerci qualche giorno più in avanti possiamo dire che l’azzorriano dovrebbe puntare verso nord a partire dal 9 agosto, e dunque è plausibile attendersi nel prossimo fine settimana una discesa di aria più fresca atlantica. Ad ogni modo affronteremo l’argomento a tempo debito, nel prossimo aggiornamento di martedi. Buon fine settimana a tutti 🙂

Scrivi un commento

Antispam *