Caldo in aumento, verso la prima fiammata africana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 18-06-2017

Aria più fresca ha fatto come previsto il suo ingresso sull’Adriatico, con un rinforzo dei venti e un netto calo dell’umidità. Nei prossimi due giorni avremo ancora minime intorno ai 15 gradi, con cieli sereni. Da metà settimana tuttavia ecco affacciarsi la configurazione da incubo per l’area mediterranea: falla pressoria iberica e affermazione di un promontorio di alta pressione di matrice subtropicale dal nordafrica. Dunque progressivamente col passare dei giorni netto aumento delle temperature sia massime che minime, del contenuto di umidità, e conseguente forno africano, molto intenso. Da giovedi e per diversi giorni potremmo dunque avere valori prossimi ai 35 gradi di giorno e prossimi ai 25 gradi anche di notte, con forte sensazione di disagio. Ancora non è chiara la possibile via d’uscita da questa pessima situazione, darò nuovi aggiornamenti nel prossimo articolo di venerdi. Buona serata a tutti 🙂

Scrivi un commento