Variabile, temperature in leggero calo

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 19-01-2018

Nessuna novità rispetto al precedente aggiornamento. Anche il fine settimana e l’inizio della prossima saranno caratterizzati da meteo variabile con soltanto qualche possibile rovescio domenica. Avremo un temporaneo leggero calo delle temperature, che comunque si manterranno su valori superiori alle medie del periodo. Il mese di gennaio si avvia alla fase conclusiva con una forte anomalia termica positiva, con pochissime precipitazioni (come già accaduto a dicembre) e con un unico grande assente: l’inverno. Una stagione mai iniziata quest’anno, con l’autunno che rischia a questo punto seriamente di passare la mano direttamente alla stagione primaverile. Prossimo articolo fra 3-4 giorni, buona serata a tutti 🙂

Correnti atlantiche, clima ventoso e variabile

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 14-01-2018

Sono ormai mesi e mesi che il quadro meteo sull’Europa è dominato dalle correnti atlantiche. Anche questa settimana avremo un intenso flusso occidentale, con venti di libeccio e di maestrale che si alterneranno portando temperature comunque mai fredde. Non sono previste tra l’altro precipitazioni particolari, avremo dunque una spiccata variabilità. Prossimo aggiornamento a metà settimana, buona serata a tutti 🙂

Un pò più freddo con pioggia e neve in montagna

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 10-01-2018

La veloce perturbazione della scorsa notte ha portato le prime precipitazioni dell’anno, con 7 mm a pagliare. La temporanea risalita della pressione in area scandinava favorirà ora correnti orientali, con un moderato calo delle temperature che si riporteranno su valori medi del periodo. Ma soprattutto un minimo di bassa pressione in spostamento da ovest verso est porterà un serio peggioramento meteo sul mediterraneo e in particolare sul medio versante adriatico. Da giovedi sera a sabato mattina potremo avere dunque trentasei ore di precipitazioni diffuse sulla nostra regione, in particolare sul teramano, con buoni accumuli: le stime parlano di una cinquantina di mm sulle aree costiere e fino a 80mm sulle aree appenniniche. La quota neve si attesterà sui 1200 metri circa, per cui località come Prati di Tivo potrebbero ricevere oltre mezzo metro di neve fresca entro il fine settimana. Insomma un ritorno almeno parziale alla normalità. Prossimo articolo domenica, buona serata a tutti 🙂

Mite inizio settimana, torna un pò di pioggia

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 07-01-2018

La prima parte della settimana sarà caratterizzata ancora da un meteo di tipo prettamente atlantico, molto umido e molto mite. Da martedi sera a mercoledi mattina il transito di una veloce perturbazione da ovest potrebbe riportare un pò di pioggia anche sulla nostra regione. A partire da giovedi le temperature si riporteranno gradualmente su valori prossimi alle medie del periodo. Prossimo articolo a metà settimana, buona serata a tutti 🙂

Incredibile mitezza, inverno inesistente

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 03-01-2018

Oggi registrate massime diffusamente intorno ai 18-19 gradi, ed anche poco fa il termometro alle otto e mezza di sera del 3 gennaio segnava ben 16 gradi. Sono gli effetti dell’ennesima fase mite al via, per effetto del continuo perdurare del flusso zonale. In pratica abbiamo avuto da inizio stagione soltanto correnti atlantiche, e venti da sudovest o nordovest ma comunque sempre occidentali. Nei prossimi giorni la situazione si accentuerà ulteriormente: domani e venerdi libeccio, da sabato a lunedi scirocco. Precipitazioni pressochè assenti o del tutto sporadiche, e temperature addirittura 10 gradi sopra le medie del periodo, con la neve che potrebbe sparire completamente anche a quote di media montagna! In pratica avremo una piena primavera proprio in quello che dovrebbe essere il periodo più freddo dell’anno. Per trovare una stagione invernale così orrenda bisogna risalire al 2006-2007, quando come quest’anno non si verificò nemmeno una fase fredda in tutto il trimestre. Purtroppo non c’è al momento alcun chiaro segnale di cambiamento, e le settimane continuano a passare. Prossimo articolo domenica, buona serata a tutti 🙂

Mite inizio anno, qualche pioggia martedi, inverno assente

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 30-12-2017

Eccoci alle previsioni per le festività di inizio anno: il meteo sarà abbastanza buono e complessivamente mite. Gli unici disturbi saranno dovuti al transito di una debole perturbazione fra la serata di lunedi e il pomeriggio di martedi, quando potrebbero verificarsi dei deboli rovesci. Il grande assente continua ad essere l’inverno, con un predominio totale del flusso zonale, e dunque con le correnti atlantiche che continueranno a farla da padrone. Prossimo articolo a metà settimana, buona serata a tutti 🙂

Freddo e vento fino a venerdi, migliora nel fine settimana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 27-12-2017

Si è puntualmente concretizzato il nuovo abbassamento del flusso atlantico preannunciato qualche giorno fa. La pressione atmosferica è in deciso calo sull’italia, e soffia intenso il libeccio, vento mite da sudovest. Domani l’aria moderatamente fredda in ingresso dalla porta del rodano raggiungerà anche la nostra regione, dove le temperature caleranno fino a tornare ai valori medi del periodo. Nella notte successiva e fino a venerdi mattina potremmo anche avere delle deboli precipitazioni, con pioggia alle basse quote e neve a partire da 500 metri circa. Miglioramento poi nel fine settimana con l’ennesima scaldata di questo mese di dicembre poco invernale. Prossimo articolo sabato con le previsioni per le festività di capodanno. Buona serata a tutti 🙂

Bel tempo durante il periodo natalizio

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 21-12-2017

Conclusa la fase fredda ma secca di inizio settimana valutiamo stasera la situazione per i prossimi giorni. La previsione per il periodo natalizio è una delle più semplici degli ultimi mesi, visto che avremo un venerdi e sabato ventilati con correnti da nordest, in un quadro comunque di alta pressione e di tempo buono almeno fino a martedi. Le temperature aumenteranno gradualmente portandosi su valori di 3-4 gradi sopra le medie del periodo. A seguire possibile ripresa delle correnti atlantiche, mentre continua a latitare il vero inverno. Al momento le condizioni per neve e gelo non ci sono e con ogni probabilità il mese di dicembre chiuderà mite. Prossimo articolo mercoledi, auguri di buon Natale a tutti i lettori 🙂

Freddo intenso a inizio settimana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 17-12-2017

Come da previsione è arrivata la prima neve a quote collinari (nella foto la strada da Poggio delle Rose a Montegiove, frazioni del comune di cermignano, questo pomeriggio), anche se i fenomeni sono risultati piuttosto modesti. Le precipitazioni andranno ancora di più a indebolirsi fino a esaurirsi completamente nei prossimi giorni, con il ritorno a condizioni di alta pressione. Almeno fino a mercoledi rimarremo sotto un flusso di correnti da est-nordest piuttosto freddo, e solo da metà settimana avremo un temporaneo rialzo termico. Poco altro da segnalare al momento, prossimo articolo giovedi, buona serata a tutti 🙂

neve a quote collinari con accumuli leggeri a partire dai 500 metri

 

Graduale ritorno alla normalità, più freddo nel fine settimana

0

Posted by ecoblog | Posted in Senza categoria | Posted on 14-12-2017

Veramente orrendo il meteo in questa prima parte della settimana, sono bastati tre giorni di libeccio a 90Km/h e oltre per far schizzare le temperature alle stelle (anche 21 gradi in alcune località) e per fare piazza pulita di tutta la neve accumulata in settimane alle quote di media montagna. Adesso avremo un lento ritorno a normali condizioni invernali. Venerdi ancora piuttosto mite, con possibili rovesci nel pomeriggio-sera. Sabato inizialmente buono poi aumento della nuvolosità e precipitazioni moderate dal pomeriggio che proseguiranno fino alle ore centrali di domenica, con temperature in graduale calo e che si riporteranno su valori medi del periodo. Qualche debole nevicata in Appennino, con quota neve dai 1000 metri di sabato pomeriggio ai 400-500 metri di domenica. A seguire alta pressione forte sull’Europa Centrale, correnti da est sul lato adriatico e clima freddo. Ancora non si riesce a intravedere la prima ondata di maltempo invernale con neve a basse quote, speriamo di avere qualche cambiamento modellistico in tal senso nei prossimi giorni. Buona serata a tutti 🙂